12 ottobre 2006

NO ELETTROSMOG: comitato di lotta a Trecastagni

DOPO OLTRE UN ANNO DI PROTESTE E CONTINUE BATTAGLIE CONTINUIAMO A NON AVERE IL BENCHE' MINIMO RISULTATO. NOI NON CI SCORAGGIAMO E ANDIAMO AVANTI NELLA PROTESTA. CHIEDIAMO A TUTTI I PARTITI ED ASSOCIAZIONI, AIUTO E SOPRATUTTO LA PARTECIPAZIONE CON BANDIERE E STRISCIONI ALLA GRANDE MANIFESTAZIONE CON CORTEO CHE TERREMO SABATO 14 ALLE 9.30 DAVANTI IL MUNICIPIO DI TRECASTAGNI.

CON LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI NON SI SCHERZA

FORSE IN POCHI SANNO CHE, DOPO I TRE RIPETITORI PER TELEFONIA MOBILE DEL QUARTIERE “MADONNA DELL’AIUTO”, DOPO QUELLO DEL QUARTIERE “S.ALFIO”, UN NUOVO RIPETITORE, STA PER ESSERE MESSO IN FUNZIONE IN PIENO CENTRO STORICO A POCHE DECINE DI METRI DALL’ASILO E DALL’ORATORIO DEL COLLEGIO “MARIA AUSILIATRICE” FREQUENTATO QUOTIDIANAMENTE DA CENTINAIA DI BAMBINI. ESISTONO DEI REGOLAMENTI STATALI CHE IMPONGONO RIGIDE RESTRIZIONI ALL’IMPIANTO, IN PRESENZA DI QUALSIVOGLIA LUOGO DI RICOVERO DI MINORI E MALATI (ASILI, SCUOLE, OSPEDALI).

TUTTO CIO E’ PASSATO ASSOLUTAMENTE INOSSERVATO AGLI OCCHI DI CHI, DA OLTRE UN ANNO HA PERMESSO L’AVANZARE DEI LAVORI, BUROCRATICI E MATERIALI.

A QUESTO NUOVO ABUSO SUI PIU’ DEBOLI DICIAMO NO! FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA FORZA DI LIBERI CITTADINI, PARTECIPANDO CON I NOSTRI FIGLI E NIPOTI ALLA MANIFESTAZIONE INDETTA PER

SABATO 14 ALLE 09.30

DI FRONTE AL PALAZZO COMUNALE CON SEGUENTE CORTEO FINO AL LUOGO DELL’INSTALLAZIONE

Ci viene da pensare alla proliferazione delle sigarette negli anni cinquanta e sessanta: anche allora, chi aveva grandi interessi economici, diceva:

“Non è assolutamente vero che il fumo faccia male”

Solo dopo parecchi milioni di morti per tumore, ci si è accorti dei danni!!!!!!

NON SI PUO RESTARE INSENSIBILI A QUESTO NUOVO PROBLEMA
PARTECIPIAMO IN MASSA

Nessun commento:

Posta un commento