24 giugno 2007

Che fine hanno fatto i vagoni all'amianto?

ACA SICILIA
Via Landolina, 41
95131Catania

CATANIA: CHE FINE HANNO FATTO I VAGONI ALL'AMIANTO POSTEGGIATI IN ZONA ZIA LISA? QUANTE PERSONE E QUANTO TERRITORIO HANNO NEGLI ANNI CONTAMINATO? MENTRE LE AUTORITA' LOCALI CONTINUANO A PRENDERE POCO SUL SERIO TALE DENUNCIA

CATANIA - L'ACA SICILIA chiede, più che preoccupata, alle Autorità locali: dove sono andati a finire i numerosi vagoni all'amianto per anni posteggiati in un binario morto in zona Zia Lisa - Librino? Ed, inoltre, tali vagoni all'amianto hanno contaminato persone e territorio visto l'abbandono a se stessi e a cielo aperto? Secondo le Ferrovie spa, almeno per quello che abbiamo potuto sapere, adesso cioè da qualche settimana, (ovvero da quando un giornalista, Condorelli, di un piccolo giornale locale, denuncià tale gravissima situazione) tali vagoni sarebbero stati sistemati nel deposito di piazza Europa, significa in pieno centro abitato, per essere, almeno così dicono le Ferrovie, ricoperti da un isolante per poi essere definitivamente sistemati non si sa dove.

Eppure tali vagoni per anni abbandonati a se stessi e, presumibilmente, alterati dagli eventi climatici avrebbero, ma speriamo di no ovviamente, disperso parte del loro carico di morte che qualcuno, ovvero l’Autorità Sanitaria in primo luogo, dovrebbe verificare direttamente nel luogo oltre a fare un esteso screening alla popolazione della zona, cosa che non ci risulta fino ad oggi attuata. Il tutto, purtroppo, con il silenzio delle Autorità locali che non sembra abbiano preso sul serio tale denuncia.

Il Presidente
ACA SICILIA
Alfio Lisi

Nessun commento:

Posta un commento