5 luglio 2007

Paolo Borsellino: 19 luglio 1992 - 19 luglio 2007

Mancano pochi giorni all’anniversario della strage di via d’Amelio (video) dove trovarono la morte Paolo BORSELLINO e gli agenti di scorta e dove trovò la morte la speranza di molti di noi.

Da quel giorno molte situazioni sono cambiate, alcune si sono arenate, ma molte altre sono nate. Ogni 19 luglio vogliamo ricordare la strage ma ancor di più vogliamo rinnovare il nostro impegno. È un momento in cui si chiede a tutti i cittadini di aderire al di là di ogni ideologia politica nel rispetto della dignità umana.

In via d’Amelio l’unica autorità sei tu. Non è una parata, non è una vetrina, non è una posa per fotografie… via d’Amelio appartiene a tutti noi, via d’Amelio è “Ognuno per quello che può, ognuno per quello che sa fare…”, via d’Amelio è lo spirito della volontà di cambiare, del coraggio di osare, via d’Amelio è tutto ciò che accorcia le distanze…
In via d’Amelio puoi “osare” stare accanto a Rita Borsellino, parlare con lei ed ascoltarla, puoi ascoltare e partecipare alla memoria attraverso le parole di Don Cosimo Scordato, puoi partecipare al racconto della memoria con Ernesto Maria Ponte, i Li Vigni & Li Vigni, Renato Scarpa, Giuseppe Cutino, Ditirammu ed altri ancora.

In via d’Amelio puoi partecipare a un momento di veglia durante il quale ti puoi confrontare con gli altri, condividere le tue esperienze, appropriarti di questo momento per arricchire l’animo, riflettere su ciò che ognuno di noi può e vuole fare.

Si ringrazia l’Associazione Piera Cutino Onlus, realtà impegnata nell’ambito della ricerca scientifica per la guarigione dalla Talassemia, che con il suo contributo rende possibile la realizzabile dell’iniziativa.

L’Associazione sarà presente in via D’Amelio con un banchetto, gestito dai propri volontari, dove sarà possibile avere maggiori informazioni sulla Talassemia ed effettuare delle donazioni per sostenerne le attività. Per saperne di più www.pieracutino.it - info@pieacutino.it

Post segnalato da: Blog.panorama.it
- il comitato 19 luglio -
lo scrivente Emilio Corrao
19 luglio 1992 - 19 luglio 2007

Nessun commento:

Posta un commento