17 settembre 2007

Carlo Lucarelli, G8 Genova 2001: "Ogni secondo significativo di quei giorni è stato registrato, i fatti sono tutti lì su pellicola o su file digitali"

Tra il 20 e 22 luglio del 2001 si riuniscono a Genova i leader degli otto paesi più industrializzati del mondo: è il Vertice G8. Negli stessi giorni il Genoa Social Forum, il controvertice organizzato dal movimento "new global" italiano, programma una serie di manifestazioni di protesta pacifiche. Genova è sotto i riflettori nazionali e internazionali.

La città diventa teatro di scontri violentissimi tra manifestanti e forze dell'ordine. Una spirale di violenza e odio provoca la morte di un ragazzo, più di mille feriti, danni per 50 miliardi di lire, 250 arrestati, diverse inchieste e processi ancora in corso. Perché tutta quella rabbia e quel sangue? Di chi è la responsabilità? Carlo Lucarelli cercherà di raccontare i misteri e i dubbi di quei giorni.

http://www.blunotte.rai.it



Nessun commento:

Posta un commento