26 novembre 2007

Messina, l'indignazione dell'edicolante De Vincenzo



LE EDICOLE SONO LA BASE FONDAMENTALE DEL DIRITTO ALLA PLURALITA' DELL' INFORMAZIONE, garantita da 60 anni di leggi repubblicane. EDICOLE GIORNALAI EDITORI DISTRIBUTORI-
Libertà di Stampa, diritto all'informazione.

Il settore DISTRIBUZIONE STAMPA EDICOLE attraversa una grave fase di conflittualità. Una delle edicole che sta attuando una CLAMOROSA protesta si trova nella galleria della Stazione Centrale delle Ferrovie a Messina. Il meccanismo di deposito e giacenza delle numerose copie dei giornali in uscita produce sistematicamente una chiusura di conto in passivo con una mole di giornali prepagati e non invece in conto Vendita.

Questo meccanismo non è chiaro per l'edicolante che ha deciso di SOSPENDERE l'attività sino a quando non avrà un chiarimento dal distributore. A Messina è rimasto un solo distributore di giornali che ha il MONOPOLIO della distribuzione sia dei quotidiani che dei settimanali e periodici. L'edicolante si rifà al contratto Nazionale tra Editori,Giornalai e Distributori.E' NECESSARIA LA COSTITUZIONE DI UNA ASSOCIAZIONE TRA EDICOLANTI PER GARANTIRE QUESTO SERVIZIO FONDAMENTALE PER I CITTADINI

Nessun commento:

Posta un commento