2 maggio 2008

Caritas, si presenta la Costituzione in lingua araba

La Costituzione italiana tradotta in lingua araba per facilitare l'integrazione dei cittadini extracomunitari che risiedono ad Agrigento. L'iniziativa è della Caritas Diocesana, in collaborazione con l'Associazione "San Giuseppe Maria Tomasi”.

da www.agrigentonotizie.it

Il testo, che contiene gli articoli della Costituzione trascritti in arabo e in italiano, verrà presentato alla stampa il prossimo 6 maggio, alle 11, nella sede della Caritas.

"Gli immigrati sono i benvenuti nel nostro paese – dice il direttore della Caritas don Vito Scilabra - ma hanno il dovere di rispettare le leggi italiane. Così, sotto la spinta dell'arcivescovo monsignor Carmelo Ferraro, abbiamo elaborato la traduzione della nostra Costituzione per agevolare la conoscenza delle normative, che regolano la vita civile in Italia, ai numerosi migranti presenti nel territorio agrigentino. Abbiamo deciso inoltre – conclude don Scilabra- di stampare un volume pratico e di rapida consultazione”.

L'introduzione del volume contiene un messaggio dell'arcivescovo Ferraro, una riflessione del direttore della Caritas Italiana e nuovo arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro e un intervento del direttore e del vice direttore della Caritas Diocesana, don Vito Scilabra e Franca Rita Battaglia.

Le oltre duemila copie della Costituzione italiana, stampate nella doppia lingua, verranno distribuite anche alle scuole, agli uffici e agli enti che ne faranno richiesta.

Nessun commento:

Posta un commento