31 marzo 2009

"No dal Molin" al Congresso Usa contestano i vertici militari

Le bandiere No Dal Molin sventolano all’interno del Congresso statunitense: la delegazione vicentina, in viaggio a Washington, ha contestato il generale Craddock – comandante delle truppe Usa in Europa e diretto superiore di W. Garrett, comandante della Ederle – e i vertici del Pentagono durante l’audizione presso la Commissione Difesa della Camera

da globalproject.info

Le quattro donne sono riuscite a entrare nella sala in cui si svolgeva l’audizione, nonostante quasi tutti i posti fossero riservati ad alti ufficiali del Pentagono. «Quando Craddock ha iniziato a parlare – hanno raccontato in videoconferenza all’assemblea del Presidio – ci siamo alzate in piedi sventolando le bandiere No Dal Molin e urlando "no new base in Vicenza, Italy"».

Dopo alcuni istanti di silenzio, come si vede nel video, il presidente ha sospeso l’audizione intimando per due volte alle quattro vicentine di uscire; quindi ha chiesto l’intervento della polizia. A quel punto, per evitare il fermo che avrebbe compromesso i successivi incontri istituzionali, le quattro donne hanno lasciato la sala.

Il Pentagono aveva annullato, dopo averli confermati, gli appuntamenti con la delegazione vicentina; nonostante ciò, la voce di Vicenza è comunque arrivata ai vertici militari statunitensi.

Guarda le immagini: video 1

Nessun commento:

Posta un commento