28 aprile 2009

Processo a Pino Maniaci: L'ODG siciliano e' parte civile

La sezione siciliana dell'Ordine dei giornalisti ha deciso di costituirsi Parte Civile contro il direttore di Telejato, Pino Maniaci, nel procedimento

da antimafiaduemila

Contro di lui per esercizio abusivo della professione di giornalista. Il processo è stato fissato davanti al giudice monocratico di Partinico il prossimo otto maggio. Secondo l’accusa, Maniaci, "con più condotte, poste in essere in tempi diversi ed in esecuzione del medesimo disegno criminoso", avrebbe esercitato abusivamente l’attività di giornalista in assenza della speciale abilitazione dello Stato.

Di fronte alla gravità della presa di posizione dell'ODG siciliano che, invece di schierarsi dalla parte di Pino Maniaci, minacciato di morte e scortato, gli si mette contro, rinnoviamo il nostro sostegno e la totale solidarietà a un uomo che, senza tesserino professionale, rende onore alla professione giornalistica al di fuori della "casta" di certi giornalisti tesserati, magari proprio quelli che sgomitano per sedersi in prima fila ai funerali.

Articolo correlato

Nessun commento:

Posta un commento